Vantaggi per le Imprese

Vantaggi

Per incentivare un territorio responsabile ed attivare circoli virtuosi di integrazione e coesione sociale, Cils – grazie alla Legge 17/2005, art. 22 – offre alle Imprese private la possibilità di attivare convenzioni che permettono di ottemperare all’obbligo di assunzione di persone con disabilità derivante dalla Legge 68/99 a fronte di commesse di lavoro affidate alla Cooperativa Sociale Cils.

L’art. 22 della L.R. 17/05 prevede, infatti, la possibilità di stipulare convenzioni tra gli uffici per il collocamento mirato, le cooperative sociali di tipo b) e i loro consorzi, e i datori di lavoro privati soggetti agli obblighi della L.68/99, finalizzate al conferimento di commesse di lavoro da parte dei datori di lavoro obbligati alle cooperative sociali, a fronte dell’inserimento di persone disabili, per le quali risulti particolarmente difficile il ricorso alle vie ordinarie del collocamento mirato;
Una vera opportunità di incontro fra imprese private e cooperazione sociale.

Scopri i vantaggi

Una convenzione, tre vantaggi:

  • Per il lavoratore disabile: certezza di essere inserito in contesti lavorativi adeguati e accompagnato da personale con competenze e professionalità.
  • Per l’azienda: assolvimento dell’obbligo all’assunzione di personale svantaggiato.
  • Per Cils: perseguimento della mission dell’inserimento lavorativo e sociale di persone con disabilità attraverso nuove commesse di lavoro.

Scopri cosa possiamo fare per te!

Hai domande sul seguente servizio?

Non preoccuparti contattaci e un consulente prenderà immediatamente in carico la tua richiesta!