Gita a Parma: Ogni tanto un po’ di relax ci vuole!

Domenica 12 giugno dipendenti e operatori CILS si sono goduti una giornata di tranquillità in giro per Parma. Abbiamo chiesto a Valerio Gatto di raccontarci questa bella esperienza.

Quanto è stato piacevole ritornare a passare un po’ di tempo insieme viaggiando?

È stato bellissimo ritornare a poter fare gite insieme. Per motivi di cautela, abbiamo chiesto ai ragazzi di venire senza le famiglie, però eravamo 55 in tutto e abbiamo riempito il pullman.

Come avete trascorso la giornata?

Abbiamo visitato la città e, sinceramente, sono rimasto colpito perché, grazie anche alle spiegazioni della guida, quello che abbiamo visto è risultato ancora meglio di quanto avessi immaginato.
Anche durante il viaggio ci sono stati momenti di grande divertimento, con interviste semi-serie per far conoscere tutti e karaoke improvvisato sapendo che alcuni di loro sono molto bravi a cantare.
Poi, un ringraziamento speciale al ristorante “Maxim’s” dove abbiamo pranzato. Pensa che ha aperto la cucina solo per noi.
Senza dimenticare il prezioso aiuto del nostro staff per l’organizzazione. 

Quali sono stati i commenti al rientro?

Devo dire che sono stati tutti contenti. È molto importante passare del tempo insieme in un contesto non lavorativo, senza uniformi e con più tempo per parlare di noi stessi e di quello che ci sta a cuore. Sono occasioni che permettono di mostrare lati di noi stessi che mentre si lavora non è possibile far emergere. E finisci per vedere le cose, e le persone, in modo diverso. Esperienze che arricchiscono, sempre.

Articoli correlati

Vacanze al mare… finalmente!

Vacanze al mare… finalmente!

Gli ospiti della comunità “Fabio Abbondanza” in giugno hanno potuto trascorrere una settimana a Cesenatico.  Per sei giorni, dal 9 al 14 giugno, nove ospiti del centro residenziale “Fabio Abbondanza” insieme a tre operatori hanno soggiornato presso il villaggio Anfass...

leggi tutto